Marco Colella

Marco Colella

Firenze, Toscana, Italy

About Marco Colella

http://www.marcocolella.it

Education

Ho appreso le basi del disegno e del colore al liceo artistico Leon Battista Alberti a Firenze. Successivamente, mi sono laureato in pittura presso l’Accademia di Belle Arti, dove ho maturato l’interesse per una pittura grafica dal segno preciso e marcato.

Nel 2010, ho avuto la fortuna di frequentare, per un breve periodo, lo studio del pittore Lucio Diodati, dove ho potuto assimilare e rielaborare alcuni stilemi, per sviluppare ulteriormente le basi di un personale stile pittorico, che vede unire la sintesi del segno grafico con le nuove nozioni di pittura apprese dal Maestro.

Nel 2014, ho sentito la necessità di trovare nuovi mezzi espressivi capaci di valorizzare al meglio l’utilizzo vigoroso della linea. Per questo mi sono avvicinato al mondo della ceramica artistica, che io considero una tra le espressioni più caratteristiche dell’artigianato Toscano.

Oggi, oltre alla realizzazione dei quadri ad olio su tela, proseguo nella creazione di ceramiche artistiche di alta qualità collaborando con la ditta Ceramiche Tapinassi, nel Casentino.

Exhibitions

-Aprile 2016 a oggi: Impegnato nella realizzazione di una linea di ceramiche per la ditta Ceramiche Tapinassi, nel Casentino



-Novembre 2015: Mostra di pittura e ceramiche artistiche presso ilristorante “Baccarossa” a Firenze.

http://www.marcocolella.it/news/




-Giugno 2015: Mostra di pittura “Bianco, emozioni e Luce” al
Galleria Via Larga, via Cavour 7r, Firenze. http://met.cittametropolitana.fi.it/news.aspx?n=198085



– Luglio 2014: Mostra di pittura presso la Sala Colonna del Comune di
Fondo, Trentino Alto Adige



-Marzo 2014: Mostra di pittura alla Galleria Via Larga, 7r via Cavour, Firenze,
http://www.arte.it/calendario-arte/firenze/mostra-marco-Colella-le-emozioni- dello-sguardo-6821



– Ottobre 2012: Evento “Intrighi notturni” a Quelo locale in Borgo S. Croce, 15 / r Firenze



-Marzo2012: Mostra di pittura presso il cocktail bar Plaz in Piazza dei Ciompi, a Firenze